COMPRENDERE IL RINGIOVANIMENTO DEL VISO, DEL COLLO E DEL DECOLLETEE

 

LE RUGHE DEL VISO, UN SEGNO DELL'ETA'

 

Rughe facciali: un segno visibile del tempo.

Il graduale sviluppo delle rughe del viso, prima fini linee superficiali poi solchi e pieghe profonde, rappresenta il classico primo segno dell'invecchiamento. Parte del tuo aspetto, come l'età cronologica, è determinato geneticamente; ma l'età biologica e le rughe della pelle sono accelerate dall'esposizione solare, dal fumo, da un'errata alimentazione e da malattie cutanee come l'acne. Le rughe fini superficiali, che progrediscono fino a diventare solchi profondi, sono in relazione ai movimenti ripetuti dei muscoli facciali e rappresentano cambiamenti che combinati ritraggono un'immagine poco desiderabile. La persistenza di queste linee facciali contribuisce anche a determinare un'espressione emozionale negativa, che può erroneamente farci apparire agli altri arrabbiati, vecchi, ansiosi o tristi.

 

Sono disponibili diverse forme di trattamento.

Elementi di fondamentale importanza per rallentare il processo d'invecchiamento cutaneo sono: un'adeguata alimentazione, attività fisica, igiene cosmetologica (detersione, idratazione e protezione della cute), non esagerare con l'esposizione solare e/o lampade, ridurre il più possibile fumo ed alcolici, infine concedersi un adeguato numero di ore di riposo.

Si possono sia ridurre o minimizzare le rughe, i solchi e le pieghe facciali sia prevenirne e rallentarne la formazione di nuove, con trattamenti sicuri ed efficaci. Molte sono procedure minimamente invasive che possono essere effettuate in ambulatorio in poco tempo. La maggior parte di essi consiste nell'iniettare sostanze che determinano un riempimento, allo scopo di migliorare il turgore cutaneo. In alcuni casi si potrebbero anche utilizzare trattamenti un po' più invasivi quali: la luce pulsata, i peelings, il ringiovanimento laser, la dermoabrasione ed il lifting. E' utile sapere che si stanno sviluppando rapidamente nuove tecniche e materiali per i trattamenti minimamente invasivi delle rughe, dei solchi e delle pieghe. Il tuo chirurgo plastico estetico, dopo aver valutato il tuo inestetismo, saprà consigliarti la metodica di trattamento più adeguata al tuo caso.

 

 

TRATTAMENTI DISPONIBILI

 

RILASSANTE MUSCOLARE:

 

Il botulino di tipo A è una proteina sterile e purificata, prodotta in laboratorio dal batterio Clostridium botulinum. Quando iniettato, il botulino si lega alle terminazioni nervose a livello muscolare indebolendo gli impulsi nervosi necessari al movimento muscolare. L'effetto di rilassamento sul muscolo compare dopo 2-7 giorni dal trattamento, determinando temporaneamente un'eliminazione o riduzione delle rughe cutanee d'espressione, causate dalla contrazione di quel particolare muscolo. Il botulino è il più usato sulla fronte, tra le sopracciglia, nell'area glabellare e nell'area laterale agli occhi (zampe di gallina). Può essere utilizzato anche per le rughe delle labbra (codice a barre o rughe del fumatore) e del collo.

I trattamenti con botulino possono essere anche associati ad altre procedure di ringiovanimento facciale come un lifting facciale o delle sopracciglia, una blefaroplastica, un ringiovanimento laser o trattamenti di luce pulsata, allo scopo di ottenere i migliori risultati estetici. Alcuni solchi molto profondi possono richiedere l'impiego di botulino associato ad un filler.

Molti Medici specialisti raccomandano ai loro pazienti di ritornare regolarmente ogni 4-6 mesi per prevenire la ripresa delle rughe profonde. In rari casi i risultati possono durare meno.

 

FILLER INIETTABILI:

 

Sono iniettati nel derma (il secondo strato della pelle) o appena sotto la cute (strato sottocutaneo).

 

Il collagene iniettabile è una proteina purificata che viene precisamente posizionata nelle aree del viso (incluse labbra, linee del sorriso, rughe della fronte e cicatrici da acne), riempiendo le rughe fini, quelle d'espressione e le cicatrici. Sono disponibili due tipi di collagene. Il collagene bovino usato da oltre 25 anni, che si ricava da una proteina bovina e richiede il test di sensibilità prima del trattamento. Il collagene umano, che deriva da cellule umane (prodotto con ingegneria genetica) e non richiede il test di sensibilità. Il materiale viene mescolato con un anestetico (lidocaina) in una siringa. Un buon risultato con le iniezioni di collagene necessita di trattamenti ripetuti. Il grado del risultato varia a seconda dei pazienti, nonché tra i diversi punti nello stesso individuo. I risultati si mantengono per circa 3-6 mesi.

 

L'acido ialuronico è generalmente utilizzato nelle stesse aree del collagene. E' un prodotto artificiale generato in laboratorio. L'acido ialuronico si trova normalmente come zucchero (polisaccaride) nella cute e come il collagene, viene iniettato nella cute, quale riempitivo estetico. La differenza rispetto al collagene è che il risultato dura più a lungo 6-9 mesi

(3 mesi in più del collagene) e che non è richiesto il test di sensibilità. Diversamente dal collagene, l'acido ialuronico non viene miscelato con anestetici locali, anche se potrebbe essere necessario l'impiego di anestetico locale topico (crema).

 

Il trasferimento di grasso (lipofilling) consiste in una tecnica per estrarre il grasso da aree del tuo corpo in cui ce n'è in eccesso per poi, una volta reso liquido, reimpiantarlo sotto cute onde riempire le labbra o le rughe del viso. Dovrebbe essere ripetuto ogni 2 o più anni, dipende dalla tecnica e può essere richiesta un'anestesia locale in ambulatorio.

 

La calcio idrossiapatite è iniettata subito sotto la pelle.

E' specialmente indicata per riempire i solchi naso genieni (profondi solchi tra le guance e le labbra) e le rughe profonde attorno e sotto agli angoli della bocca. Viene usata anche per riempire le depressioni profonde causate dalle cicatrici da acne. Il materiale consiste in microsfere di calcio idrossiapatite in gel. La calcio idrissiapatite è un naturale costituente delle ossa e dei denti. La durata del risultato è di circa 2-3 anni ed è molto ben tollerata. Alcuni pazienti preferiscono un po' di anestesia locale prima del trattamento, altri non la richiedono.

 

La biostimolazione o biorivitalizzazione o biolifting consiste nell'iniettare a livello sottocutaneo un cocktail di vitamine, aminoacidi, antiossidanti ed acido ialuronico, allo scopo di stimolare le nostre cellule (i fibroblasti) a produrre collagene ed acido ialuronico naturalmente. I fibroblasti infatti, con l'avanzamento impietoso del tempo, riducono la loro funzione. Attraverso la biostimolazione si può restituire a tali cellule una piena efficienza, donando al viso, collo e decolletee, il turgore e la lucentezza perduti.

 

 

I PEELINGS:

 

Chimici vengono utilizzati per rimuovere in modo controllato gli strati superficiali della pelle (esfoliazione), allo scopo di ottenere un viso fresco e levigato.

 

Fisici consistono in trattamenti laser mediante la nuova tecnologia "frazionale"; donano un ringiovanimento diffuso del volto.

 

 

SCEGLIERE UN TRATTAMENTO SPECIFICO

 

Le tue aspettative devono essere realizzate. Anche se il desiderio di rimuovere completamente e definitivamente tutte le rughe facciali potrebbe essere l'ideale, esso non può essere realistico. I tipi ed il grado di severità delle rughe, dei solchi e delle pieghe facciali sono diversi da individuo ad individuo.

Il trattamento appropriato per migliorare la tua specifica immagine deve coincidere con le tue aspettative. Il trattamento di molte rughe facciali richiede più sedute o più tipi di trattamenti diversi associati. Il tuo chirurgo plastico estetico esaminerà il tuo viso e ti offrirà il miglior programma terapeutico consigliato per ottenere il massimo risultato.

La comprensione e l'accordo fra te ed il tuo chirurgo su come migliorare la tua immagine, sono alla base del successo.

 
 

 

 

 

 

Affida il tuo viso ad un Chirurgo Plastico Estetico

 
 

ASPETTATIVE DOPO IL TRATTAMENTO

 

Rispetto ai comuni interventi di chirurgia estetica, il tempo per queste procedure ed il successivo periodo di recupero prima di ritornare alla vita sociale, è relativamente breve. Un trattamento con tossina botulinica richiede un tempo di 5-15 minuti e la maggior parte dei pazienti possono immediatamente ritornare a casa o al lavoro. I più comuni effetti osservati sono: lieve irritazione locale, rossore, lividi o gonfiore nei punti d'iniezione; tutti questi vengono attenuati in poche ore con l'aiuto di ghiaccio e creme lenitive. Allo stesso modo un trattamento con un filler iniettabile può richiedere un tempo di 15-30 minuti con lo stesso tipo di effetti, tranne i lividi, che quando capitano (raramente), possono durare 1-10 giorni. Un po' di irritazione e di gonfiore nei punti d'iniezione sono inevitabili, ma solitamente possono essere camuffati con il trucco.

 
 
 
Rimozione tatuaggi, chirurgo plastico San Marino, Rimini, Cesena, Forlì, Ravenna, Pesaro, trattamenti laser.
[ND] web design      
realizzazione siti web Bologna